Salta al contenuto
Rss





Descrizione Itinerario

Da Lajetto (m. 961) a Prato Botrile (m. 1021) a Campo Rossetto (m. 1049), Muni (m. 1108), pilone dei Faggi, Garneri (m. 1102), Cordole (m. 1189), Alpe Ciampetto (m. 1210), Dravugna (m. 1224), Campo dell'Alpe (m. 1256), Reno Superiore (m. 1222), Reno Inferiore (m. 1106), Valgravio, Volpi, Mogliassi (1314), Grange (1375), Prarotto (1577), Airassa (m. 1188), Combe (1164), Frassinere (1112).
L'itinerario è una proposta di collegamento tra più borgate condovesi che insistono sulla fascia altimetrica intorno a 1000 m., partendo dal versante più occidentale della Valle del Sessi, fino al versante pari orientamento della Valle del Gravio, ossia allo spartiacque tra essa e la Valle di Susa. Chi sceglie di percorrerlo deve organizzarsi il trasporto, perché le località di partenza e di arrivo distano tra loro circa 20 km.
Il percorso completo in giornata è consigliato a marciatori allenati; volendo si può frazionare a tappe, a seconda delle possibilità individuali.
Da Lajetto salire per la mulattiera che parte dal pilone votivo adiacente al lavatoio, e subito dopo deviare a destra per Campo Rossetto; dopo aver attraversato l'abitato, di fronte alla Cappella di San Martino, sale ai Muni e continuare in direzione del Truc Castelletto.
Dopo circa 1 km, al Pilone dei Faggi, scendere lungo la mulattiera a sinistra ai Garneri, e per strada sterrata raggiungere le Cordole; da qui intraprendere la mulattiera del Castelletto, per lasciarla però prima del Colle omonimo, e deviare a sinistra verso l'Alpe Ciampetto.
Detto sentiero che traversa, si segue con difficoltà fino al Rio Puta, a causa di colonizzazione della vegetazione e piccoli smottamenti. Poi il sentiero ridiventa più agevole, e con vera e propria mulattiera prosegue per Dravugna, dove si immette per la strada carrozzabile che si percorre fino al bivio, verso l'abitato di Campo dell'Alpe.
Da qui si imbocca la mulattiera che conduce a Prato del Rio, abbandonandola dopo circa m. 150, per deviare a sinistra per tratto pianeggiante che conduce, in bel sottobosco di faggio, ad un ponticello sul Rio Togno; superato l'avvallamento del Rio, il sentiero prosegue poco visibile fino ad incontrare la mulattiera che scende da Belvardo a Reno Superiore.
Dopo circa 200 m. si incontra l'abitato di Reno Superiore; da qui occorre scendere per mulattiera fino a Reno Inferiore, ed al bivio per Valgravio per strada carrozzabile; percorrerla per circa 1 km e ½ , fino ad incontrare progressivamente Valgravio, Volpi e Mogliassi, dove la strada carrozzabile finisce. Da qui per mulattiera salire al Cugno, Crosatto e Grange di Maffiotto e Prarotto.
Per agevole sentiero panoramico, posto sullo spartiacque tra Valle del Gravio e Valle di Susa, scendere fino ad Airassa, Combe e Frassinere.


Segnalati

Chiesa di San Vito presso Laietto;
Cappella della Concezione presso Pratobotrile;
Cappella di San Martino presso Camporossetto;
Pilone dei Faggi presso il bivio Castelletto-Magnotti;
Cappella di San Grato presso Dravugna;
Cappella di San Giovanni Battista presso Reno Sup.;
Cappella di San Sebastiano presso Reno Inf.;
Cappella di Sant'Antonio da Padova presso Volpi;
Cappella della Madonna della Neve presso Prarotto;
Antica Cantina dell'Airassa;
Chiesa di Santo Stefano presso Frassinere.


Punti di Ristoro

Prato Botrile "Trattoria dei Prati";
Prarotto "Trattoria Rododendro";
Frassinere "Trattoria-bar Roclò".






Inizio Pagina Comune di CONDOVE (TO) - Sito Ufficiale
Piazza Martiri della Libertà n.7 - 10055 CONDOVE (TO) - Italy
Tel. (+39)011.9643102 - Fax (+39)011.9644197
Codice Fiscale: 01468460017 - Partita IVA: 01468460017
EMail: protocollo@comune.condove.to.it
Posta Elettronica Certificata: comune.condove.to@legalmail.it
Web: http://www.comune.condove.to.it


|